Ceneri 2024

Ceneri 2024

«L’attitudine a rinascere» è un video di Nicolò De Mio, un ventenne veneziano che nel 2022 ha vinto la terza edizione del Concorso Artefici del nostro tempo nella graduatoria dedicata alla Video Arte. «Il protagonista del video sono io, ma potrebbe essere un ragazzo qualsiasi – spiega l’artista – guardando il cielo stellato, è distratto dallo schermo dello smartphone». Scorrono immagini catastrofiche: inquinamento, desertificazione, acqua alta. «Al momento degli incendi in Amazzonia, il ragazzo “brucia” e si riduce a cenere che all’alba si trasforma in petali di rosa, dando un segnale di speranza».
Che significato ha per noi questa giornata? Oggi le rose del romanticismo di San Valentino hanno forse preso più spazio alla Messa delle Ceneri che sancisce l’inizio del periodo quaresimale per i cristiani.

«Ricordati che sei polvere e in polvere ritornerai» (Genesi 3,19): un monito che sembra spaventoso e invece può essere letto come un invito a vivere pienamente ogni giorno, ogni istante che ci viene donato, pensando a come le nostre azioni e scelte influenzino gran parte della nostra vita. Anche questo video sembra invitarci a riflettere su come le nostre “cattive” azioni ci si ritorcano contro fino a distruggerci. Però dalle ceneri rinasce la fenice, rinascono i fiori. In questo tempo infatti non ci viene chiesto di fare rinunce fini a se stesse ma di lasciar perdere il superfluo per arrivare all’essenza del vivere! Solo con uno sguardo purificato da tutto ciò che ci acceca o ci stordisce quotidianamente possiamo cogliere la bellezza e l’importanza di ogni singolo istante e relazione, con il Signore e con chi ci sta accanto.