Categoria: Esperienze Formative (appuntamenti)

Pastorale Giovanile, in collaborazione con altre associazioni (A.C., AGESCI, FSE, UNITALSI etc.) propone alcune esperienze formative residenziali per coloro che desiderano vivere momenti forti di condivisione, di servizio, di preghiera e di ascolto di differenti realtà. Il contesto fraterno e il susseguirsi delle giornate aiutano a sperimentare lo “straordinario nell’ordinario” cogliendo la presenza di un Amore più grande.

Servizio Civile con UNITALSI

SCU2020: un’esperienza che cambia la vita.
Ricordiamo che il bando 2020 per il Servizio Civile è stato pubblicato ed è consultabile sul sito www.unitalsi.it, dove è possibile trovare anche le specifiche dei 13 progetti proposti (11 in Italia e 2 all’estero a Lourdes) e le modalità di presentazione online delle domande di partecipazione per la quale c’è tempo fino al 8 febbraio 2021.

Cosa fare per partecipare al bando 2020

Tu si che vali – Due sere AC

Coltivare desideri per vite stra-ordinarie

La Due Sere è una proposta promossa da AC di Treviso e aperta a tutti i giovani!

L’incontro si terrà venerdì 29 gennaio 2021 alle 20.45 attraverso la piattaforma online Teams.
Per partecipare, vi chiediamo gentilmente di compilare questo velocissimo modulo Google https://forms.gle/CemZZYftfRpTXX3n7, il giorno dell’evento vi verrà inviato link e codice di accesso.

Saranno presenti:

Marco Monda, fondatore della Scuola di formazione Cantieri educativi, da impiegato amministrativo in banca inizia a mettere in campo nuovi progetti per essere a servizio degli altri, inizia una carriera parallela che lo porterà a fare del servizio verso l’altro una vera e propria vocazione.

Marta Avesani, consulente e formatrice nell’ambito della sostenibilità del bene comune della cooperazione. Realizza progetti di sostenibilità nelle scuole, accompagna le imprese nell’analisi di impatto con l’ecosistema, si impegna affinché il mondo, la casa comune, possa essere sempre un po’ meglio di prima.

Vescovo Michele Tomasi.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la pagina del sito: www.actreviso.it

Finire in Bellezza

Cari giovani,

anche questo 2020 sta per finire, non come avremmo creduto un anno fa, ma siamo qui per farlo finire… comunque in bellezza!
Chi c’era l’anno scorso ricorderà che ci siamo radunati in tanti per stare vicino alle persone più fragili del nostro territorio.
Quest’anno, come tutti sappiamo, non potremo incontrare e incontrarci, ma una pandemia mondiale non ci impedirà di farci prossimi alle persone più sole vicine a noi!
Ecco la nostra proposta:

Pastorale Giovanile e Caritas insieme lanciano questa idea a tutti i giovani della Diocesi:

1. Guardati attorno! Individua nel tuo paese una o più persone sole, ammalate, anziane, in difficoltà economica, poco integrate nella comunità, etc… Se non ne conosci rivolgiti al tuo parroco/cappellano/qualche adulto oppure a noi!

2. Scrivi un messaggio di pace e di speranza come augurio per l’anno nuovo (una preghiera, un pensiero scritto da te, un pezzo dell’enciclica “Fratelli tutti” o del messaggio del Papa per la Giornata della Pace, etc…)

3. Vieni a prendere la bottiglia per il tuo messaggio. La puoi trovare qui:

  • Vicariato di Godego (riferimento don Stefano Grespan)
  • Vicariato di Camposampiero (riferimento Don Riccardo Camelin)
  • Vicariato di Mirano (riferimento don Enrico Fusaro)
  • Vicariato di Mogliano (riferimento don Riccardo de Biasi)
  • Vicariato di Nervesa (riferimento don Flavio Gallina)
  • Vicariato di Paese (riferimento don Samuele Tamai)
  • Vicariato di Noale (riferimento don Giovanni Fighera)
  • Vicariato di Castelfranco (riferimento don Alberto Piasentin)
  • Vicariato di San Donà di Piave (riferimento don Andrea Toso)
  • Vicariato di Monastier (riferimento don Franco Zoggia)
  • Vicariato di Spresiano (riferimento don Stefano Vidotto)
  • Vicariato di Treviso (riferimento don Stefano Tempesta)
  • Vicariato di Asolo (riferimento don Stefano Ziliotto)
  • Vicariato di Montebelluna (riferimento don Giacomo Crespi)

4. Inserisci il messaggio nella bottiglietta e consegnala presso la casa del destinatario del tuo messaggio. Se puoi suona anche il campanello per presentarti e salutare!

Qualche suggerimento:
– Puoi vivere questa esperienza da solo o con i tuoi amici.
– Considera anche chi si sta prodigando in questo momento difficile: personale sanitario, forze dell’ordine, l’amministrazione comunale, la scuola del tuo paese!

Il link qui sotto ti darà la possibilità di scaricare l’etichetta ed eventualmente di “costruirti” da solo/a la bottiglietta!

Meeting Your Way

Paternità e maternità: categorie che afferiscono solamente alle mamme e ai papà? No, ogni persona – nel suo impegno accanto al prossimo – può diventare generativa: il “dare alla luce” non è prerogativa solo di coloro che mettono al mondo un bambino – in senso biologico quindi – ma una grande possibilità per ognuno di noi.
Abbiamo chiesto al prof. Johnny Dotti (Pedagogista e docente all’Università Cattolica di Milano) di poter esplicitare alcuni tratti significativi della relazione educativa a partire dalla sua potenzialità generativa nei confronti degli adolescenti e dei giovani. Cosa significa educare se non “generare alla vita” coloro che ci sono stati affidati?
E poiché le “restrizioni e i coprifuoco” vanno avanti, abbiamo pensato ad un modo nuovo per vivere questa giornata assieme a te e agli altri compagni di viaggio. Il 7 novembre 2020 non ci troveremo tutti assieme presso Chiesa Votiva a Treviso, saremo noi a venire da te!
In che senso?
Proporremo – durante il tempo d’avvento – 4 semplici pillole formative da spendere nel tuo gruppo educatori oppure singolarmente. Si tratta di proposte brevi (12 minuti), incisive: saranno con noi Johnny Dotti e i giovani della Segreteria di Pastorale Giovanile.
Iscrivendoti al meeting al sito www.pastoralegiovanile.it – riceverai il link per accedere alle pillole!
Ricordiamo che il meeting è rivolto a tutti gli operatori di pastorale giovanile (capi Scout, educatori di Azione Cattolica, educatori dei Gruppi Parrocchiali, animatori dei Gruppi Fidanzati, catechisti, insegnanti etc.) e coloro che – svolgendo un ruolo educativo nei confronti di ragazzi/giovani – appartengono ad associazioni e gruppi (sportive e ricreative) del nostro territorio.
Buon cammino a tutti!
Prima pillola d’Avvento

Seconda pillola d’Avvento

Terza pillola d’Avvento

Quarta pillola d’Avvento

 

Giovani a Lourdes

La Diocesi di Treviso in collaborazione con UNITALSI, dal 26 agosto al 1° settembre, durante il pellegrinaggio diocesano a Lourdes, propone un’ esperienza di servizio e di preghiera accanto ai malati.
La proposta è rivolta a tutti i giovani dalla 4 superiore in su.

 

giovani@diocesitreviso.it